Fabio Fognini

  • Fabio Fognini
  • Fabio Fognini
  • Fabio Fognini
  • Fabio Fognini
  • Fabio Fognini
  • Fabio Fognini

CURRENT TOURNAMENT

 
 


ATP 500 BEIJING

UPCOMING TOURNAMENT

  


MASTERS 1000
SHANGHAI
 

ATPRanking

18

Montreal: Fabio esce a testa alta

Fabio Fognini classe 1987, n.34 del mondo
La prossima settimana sarà al via a Cincinnati (Ohio).

Sconfitta preventivabile, ma buoni segnali per Fabio Fognini nella prima uscita sul cemento americano. L'azzurro, al cospetto del numero 16 del mondo Jo Wilfried Tsonga, è uscito sconfitto in due set (6-4 7-6) disputando comunque un buon match e fallendo alcune importanti occasioni per forzare il match al terzo.
Nel primo set, dopo aver recuperato il break di ritardo sul 3-5, Fognini mancava l'aggancio a Tsonga cedendo nuovamente il servizio nel nono gioco.
Si apriva a favore dell'azzurro invece il secondo parziale: break in avvio conservato fino al momento di servire per il parziale, sul 5-4. Quì Fabio si irrigidiva, andava sotto 0-40, recuperava sul 40-40 portandosi a due punti dal set, ma si arrendeva alla quarta occasione offerta, consentendo il rientro in carreggiata al francese. Issatosi con difficoltà al tie-break, il ligure lo cederà senza conquistare nemmeno un punto (7-0).
A fine match Fabio dichiarerà onestamente di aver giocato un buon match, ma farà ammenda sul fatto che se vorrà compiere un decisivo salto di qualità dovrà imparare a gestire meglio i punti chiave del match. E' questa la differenza, secondo l'azzurro, tra i giocatori normali ed i top-players.

Peccato dunque, ma Fognini avrà modo di rifarsi già dalla prossima settimana a Cincinnati, dove arriverà certamente più allenato e con un carico maggiore di consapevolezze riguardo al proprio tennis, anche sul cemento.